Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Chi Siamo [1]

La Storia

PDF  Stampa  E-mail 

.

Cooperativa Archeotur
Società Cooperativa
Sant'Antioco

Presentazione della Società

COOPERATIVA ARCHEOTUR
Gestione Servizi Turistici - Valorizzazione Beni Culturali
Iscritta all'albo delle cooperative con il n. A156075
Via Ugo Foscolo n. 4, 09017 Sant'Antioco (CI)
C. F. / P. I.V.A 01461740928
Tel./Fax 0039 0781 800596
Sito Web: www.archeotur.it E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Denominazione e forma giuridica: COOPERATIVA ARCHEOTUR SOCIETA' COOPERATIVA
Sede legale: Comune SANT'ANTIOCO CAP 09017 Prov. CI Via FOSCOLO n° 4
Tel. 0781/800596-Fax 0781/800596-
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito internet: www.archeotur.it
Tel.Museo Archeologico 3897962114 / 0781-82105
Numero soci: 24
Data di Costituzione: 03/05/1984
N. Iscrizione C.C.I.A.A. di CAGLIARI: 01461740928
N REA: 127949
Codice Fiscale/ Partita IVA: 01461740928
N. Iscrizione Società cooperative: A156075

Legale rappresentante: Marrocu Ignazio

CURRICULUM

Costituita con Atto Notarile il 03 maggio del 1984 come Società cooperativa a responsabilità limitata denominata "COOPERATIVA ARCHEOTUR s.r.l.", sorta per iniziativa di dieci giovani diplomati disoccupati di Sant'Antioco, i quali avendo frequentato un corso di formazione professionale ENAP mirato a creare operatori turistici con formazione archeologica, con l'intento prioritario di dare piena e stabile occupazione ai soci, inizia ad occuparsi dell'area archeologica di Sant'Antioco del comune di Sant'Antioco ideando e presentando progetti per la valorizzazione.

1984
Il gruppo di soci fondatori si auto finanzia svolgendo volontariato presso le Catacombe della Chiesa di Sant'Antioco Martire.
Nello stesso anno si realizza con un finanziamento dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Cagliari una mostra itinerante comparativa dei monumenti preistorici della Sardegna e dell'isola di Malta.

1985
Attraverso la L.R. 28/84 art. 10 (RAS Assessorato Pubblica Istruzione) l'Archeotur stipula una convenzione con l'Amministrazione comunale di Sant'Antioco, per i servizi di accoglienza dell'utenza, servizio di accompagnamento, manutenzione aree archeologiche MUSEO ARCHEOLOGICO – TOPHET, , previo nulla osta della Soprintendenza Archeologica di Cagliari e Oristano.
Si realizza, in collaborazione con la rivista "Archeologia Viva" ed al Comune di Carbonia, un tour fotografico archeologico del Sulcis che poi sarà pubblicato in un numero speciale della rivista.

1986
Potenziamento dei servizi presso l'area archeologica di Sant'Antioco con un incremento delle unità lavorative da 4 a 12.
Realizzazione del Convegno dal tema "Riti di olocausto nella Sardegna Fenicia e Punica" presieduto dal Prof. Sabatino Moscati, a cui parteciparono Prof. Bartoloni, prof. Acquaro, prof. Bondì, prof. Ribichini, commentatore l'archeologo Paolo Bernardini e prof. Barreca. Atti pubblicati nel quaderno n° 6 1989 Supplemento Soprintendenza archeologica di Cagliari e Oristano.

1987
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Organizzazione di conferenze realizzate attraverso la Soprintendenza Archeologica di Cagliari e l'Università.

1988
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Realizzazione per conto del Comune di Sant'Antioco di un filmato relativo alla presenza di Sulci alla Mostra internazionale di Palazzo Grassi a Venezia su "I FENICI".
Pubblicazione a scopo di promozione e propaganda della monografia "IL TOPHET DI SANT'ANTIOCO E LE SUE STELE" di Carlo Tronchetti edizioni Archeotur.

1989
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Realizzazione Tecnica, per conto del Comune di S.Antioco, della Mostra "Scia di Porpora" svoltasi a Narni, in Umbria, in occasione del gemellaggio tra le due cittadine.

1990
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Gestione della Mostra relativa ai "Mondiali 90" svoltasi presso il Monte Granatico di Sant'Antioco.
Attivazione di un nuovo punto vendita presso il Parco Archeologico di Sant'Antioco.

1991
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Inizio della Manifestazione denominata "ARCHEONOTTE" con apertura, nei mesi estivi, delle aree archeologiche con visite guidate.
Realizzazione di una guida sui monumenti archeologici del Comune con la Scuola Media Statale n° 2 di Sant'Antioco e di un filmato relativo ai riti del Tophet.

1992
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco.
Costituzione di un Consorzio Regionale delle cooperative operanti in Sardegna nell'ambito dei beni culturali, denominato "Consorzio servizi culturali lega" il quale svolge una funzione di servizi e di coordinamento regionale delle società aderenti.

1993
Trasformazione dei rapporti contrattuali per la gestione del patrimonio archeologico comunale di Sant'Antioco, con il passaggio da rapporto con l'ente locale ad un rapporto diretto con la RAS, Assessorato Pubblica Istruzione.
Finanziato ai sensi dell'art. 92 L.R. 11/88, inizio I° annualità 01/01/1993 e fine I° annualità 31/12/1993
Organizzazione per conto del Comune di Carbonia del Convegno dal tema "Amministrazione della Giustizia, Devianze minorili, Criminalità, Situazione del Sulcis Iglesiente"

1994
Realizzazione per conto del Comune di Sant'Antioco ed in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica di Cagliari di una valutazione dei monumenti ricadenti sul territorio comunale.
Tale lavoro è stato impostato seguendo le normative ministeriali al fine di rendere più agevole la pratica di vincolo sui monumenti extraurbani del Comune.
Realizzazione nei locali del Monte Granatico di Sant'Antioco di una mostra Etnografica intitolata "SA MERI 'E DOMU"
Gennaio: inizio attività seconda annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco , finanziato dalla L.R. N° 11/88

1995
Potenziamento delle aree archeologiche comunali con apertura al pubblico della Necropoli Punico Romana. Nell'ambito del potenziamento è da considerare l'istituzione e la creazione del Museo Etnografico Comunale, che viene realizzato in una struttura privata, e ceduta in comodato alla Amministrazione comunale, con incremento delle unità lavorative da 12 a 20 , grazie al finanziamento regionale legge 28/84.
L'esposizione del Museo Etnografico viene ampliata grazie alla Collezione Etnografica Archeotur.
Pubblicazione a scopo di promozione e propaganda della monografia "LA NECROPOLI DI SULCIS" di Piero Bartoloni edizioni Archeotur.
Gennaio: inizio attività terza annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco, finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.

1996
Proseguo attività presso l'area archeologica di Sant'Antioco composto da Museo Etnografico, Necropoli finanziato con i fondi della L.R. 28/84.
Organizzazione, in collaborazione con la coop. Studio 87, della Mostra "La Rivoluzione e la Sardegna", in occasione di tale mostra si ristampa a cura dell'Archeotur "il Germinale Sardo" di Stefano Susini.
Realizzazione di uno stradario delle aree archeologiche della Città di Sant'Antioco, fornito gratuitamente a scopo divulgativo e per agevolare l'utente negli spostamenti da un sito ad un altro.
Gennaio: inizio attività quarta annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico-Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Novembre: Realizzazione di un Progetto Scolastico Archeologico con le classi 3°B e 3°D della Scuola Media Statale N° 2 relativo allo scavo nell'area della Necropoli Punica

1997
Proseguo dell'attività di gestione del parco archeologico composto da Museo Etnografico, Necropoli finanziato con i fondi della L.R. 28/84.
Incremento delle attività con inizio della gestione del Parco Archeologico preistorico di Montessu in Villaperuccio, con l'attivazione dei servizi di manutenzione, sorveglianza, visite guidate e punto di ristoro, con l'assunzione di 13 giovani disoccupati del posto.
Gennaio: inizio attività quinta annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico-Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Realizzazione del Primo Congresso Internazionale di Archeologia, tenutosi in Sant'Antioco, dal tema "LA CERAMICA FENICIA IN SARDEGNA".
Novembre inizio lavori per il comune di S.Antioco del progetto denominato Azione 4 – Riqualificazione urbana – Pineta Montecresia.

1998
Proseguo dell'attività di gestione del parco archeologico composto da Museo Etnografico, Necropoli finanziato con i fondi della L.R. 28/84.
Organizzazione, in collaborazione col Club Modellismo Storico di Cagliari, della mostra "CURSOI, TORRI SOLDATI E CORSARI".
Proseguo attività della gestione del Parco Archeologico preistorico di Montessu in Villaperuccio.
Gennaio: inizio attività sesta annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico-Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Proseguo lavori per il comune di Sant'Antioco del progetto denominato Azione 4 – Riqualificazione urbana – Pineta Montecresia
Giugno inizio per il comune di Calasetta dei lavori denominati "Progetto di organizzazione della sentieristica per la fruibilità delle risorse storico-ambientali del Comune di Calasetta – Zona Archeologica.

1999
Proseguo dell'attività di gestione del parco archeologico composto da Museo Etnografico, Necropoli finanziato con i fondi della L.R. 28/84.
Proseguo attività della gestione del Parco Archeologico preistorico di Montessu in Villaperuccio.
Elaborazione e pubblicazione a scopo di promozione e propaganda della monografia "IS GRUTTAS" di Mariani e Marrocu edizioni Archeotur.
Gennaio: inizio attività settima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico-Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Proseguo lavori per il comune di Sant'Antioco del progetto denominato Azione 4 – Riqualificazione urbana – Pineta Montecresia
Ottobre: fine, per il comune di Calasetta, dei lavori denominati "Progetto di organizzazione della sentieristica per la fruibilità delle risorse storico-ambientali del Comune di Calasetta – Zona Archeologica"

2000
Realizzazione di un depliant a colori dei siti archeologici visitabili nella Città di Sant'Antioco con foto, brevi spiegazioni, orari di aperture e numeri utili, distribuiti presso Agenzie Viaggi, pro loco e maggiori strutture ricettive. Lo stesso viene consegnato agli utenti presso le aree archeologiche. Settembre: fine dell'attività di gestione del parco archeologico composto da Museo Etnografico, Necropoli finanziato con i fondi della L.R. 28/84
Gennaio: inizio attività ottava annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Aprile: fine della gestione del Parco Archeologico preistorico di Montessu in Villaperuccio, per fine contratto.
Marzo: fine lavori per il comune di Sant'.Antioco del progetto denominato Azione 4 – Riqualificazione urbana – Pineta Montecresia.
Realizzato con Agorà Sardegna quattro laboratori didattici rivolti alle scuole elementari e medie riguardanti la storia e la produzione delle ceramiche.

2001
Gennaio: inizio attività nona annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Febbraio: in occasione dell'inaugurazione del Centro Culturale Piazza de Gasperi si organizza in collaborazione col C.N.R. Istituto per la civiltà Fenicio Punica il convegno dal tema "L'archeologia sulcitana all'alba del terzo millennio prospettive e auspici".
Marzo: inizio gestione Villaggio Ipogeo e Forte Su Pisu a completamento del percorso archeologico-etnografico nel parco archeologico di Sant'Antioco con i fondi della L.R. 28/84
Marzo: riapertura provvisoria sino al 04/08/2001 della Necropoli di Montessu nel Comune di Villaperuccio.
Aprile: Organizzazione dell'inaugurazione del Forte Sabaudo "Su Pisu".
Giugno: inizio dei lavori per la Soprintendenza Archeologica per le Provincie di Cagliari e Oristano di Scavo archeologico nell'area della necropoli di Capo San Marco, agro del Comune di Cabras (Or), fine lavori ottobre 2001
Maggio: inizio dei lavori per il comune di Luogosanto di Sistemazione, recupero e valorizzazione area archeologica castello medievale di "Baldu"
Agosto: collaborazione trasmissione televisiva di RAI UNO "Linea Blu'"
Ottobre: Novembre e Dicembre causa mancata proroga del finanziamento regionale ex legge 28/84 il personale opera volontariamente e senza alcun compenso al fine di evitare la chiusura al pubblico del Museo Etnografico, Forte Su Pisu, Villaggio Ipogeo.
Settembre inizio dei lavori per il comune di Ossi " sistema di interventi per la valorizzazione del patrimonio culturale locale con particolare riferimento alla risorsa archeologica.

2002
Gennaio: inizio attività decima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Proseguo dei lavori per il comune di Luogosanto di Sistemazione, recupero e valorizzazione area archeologica castello medievale di "Baldu".
Proseguo dei lavori per il comune di Ossi "sistema di interventi per la valorizzazione del patrimonio culturale locale con particolare riferimento alla risorsa archeologica.
Giugno - Luglio- Agosto proroga gestione del Museo Etnografico, Villaggio Ipogeo Forte Su Pisu finanziato con i residui comunali della L.R. 28/84
Realizzazione di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro, in collaborazione con il Liceo Scientifico Statale "E: Lussu".
Giugno: collaborazione all'organizzazione del convegno internazionale "calici divini" tenutasi nella sala convegni della Biblioteca comunale di Sant'Antioco.
Settembre: Partecipazione all'appalto"gestione emergenze archeologiche e archivio storico" del comune di Sant'Antioco, in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87. Con la vittoria e il relativo affidamento dell'appalto che riguarda il museo etnografico, il villaggio ipogeo, il fortino sabaudo, l'archivio storico e la necropoli punica.

2003
Gennaio: inizio attività undicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Aprile: organizzazione, in collaborazione con il Comune di S.Antioco, il Club del Modellismo storico, della manifestazione "Sa Die de sa Sardigna", con la posa di una targa ricordo in memoria del comandante Efisio Melis Alagna e della sua guarnigione caduti in difesa del forte.
Luglio: Ricevuto premio per i migliori siti internet cooperativi conferito da LEGACOOP il premio "COOPNET 2003", manifestazione tenutasi a Bologna il 1° luglio 2003
Agosto: in collaborazione con il Club del Modellismo Storico si è svolta presso l'area fenicia di S.Antioco la manifestazione denominata "Milites" rievocazione storica dei costumi militari dai romani alla prima guerra mondiale.
Settembre inizio seconda annualità "Gestione emergenze archeologiche e gestione archivio storico" del comune di Sant'Antioco, in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica.
Novembre: Soci fondatori del consorzio denominato "Isola di S.Antioco" per la promozione e la valorizzazione dell'Isola stessa.

2004
Gennaio: inizio attività dodicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica
Corso di formazione per custodi manutentori di 100 ore svoltosi presso l'ENAIP di Iglesias dal titolo "Manutentore custode di aree e complessi archeologici e monumentali di contenitori mussali".
Corso di restauro di un sito archeologico dopo lo scavo e la sua conservazione di 40 ore
Corso di legislazione regionale e nazionale sui beni culturali con le ultime proposte sui finanziamenti europei POR.
Nozioni di primo soccorso
Corso di aggiornamento di 100 ore per operatore di servizi avanzati
Partecipazione alla rassegna "Monumenti Aperti"
Partecipazione alla rassegna internazionale chiamata"Girotonno" tenutasi a Carloforte con l'allestimento di un proprio Stand.
Partecipazione alla giornata Europea del patrimonio
Partecipazione ai seguenti corsi di aggiornamento organizzati da ISFORCOOP Cagliari.
Analisi semplificata di bilancio 72 ore
Certificazione della qualità dei prodotti 48 ore
Sviluppo territoriale e programmazione negoziata 36 ore
Normative di settore Legge Biagi 16 ore

2005
Gennaio: inizio attività tredicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica
Partecipazione alla manifestazione internazionale "La nuit dees musees" dal titolo (Lumier dans la nuit)
Partecipazione alla rassegna "Monumenti Aperti"
Partecipazione alla giornata Europea del patrimonio
In compartecipazione con il liceo "Emilio Lussu" di Sant'Antioco si è realizzato il progetto "N.E.L. S.U.L.C.I.S." laboratorio di un percorso civico ambientale e uno archeologico.
Collaborazione allestimento Museo Archeologico di Sant'Antioco "Ferruccio Barreca".
Organizzati per conto dell'assessorato alla cultura del Comune di Sant'Antioco i seguenti convegni:
1) Convegno internazionale di archeologia dal titolo "Rapporti tra civiltà nuragica e fenicio punica in Sardegna".
2) Convegno sulle tradizioni popolari e canti antiochensi
3) In occasione de Sa die de sa Sardigna Organizzazione del convegno dedicato alla figura di Eleonora d'Arborea dal titolo "Eleonora d'Arborea e la carta Delogu tra passato e futuro" al quale e legato un concorso per le scuole di Sant'Antioco.
Da luglio a ottobre 2005 la cooperativa in collaborazione con l'Altra Sardegna, consorzio di promozione turistica del sud ovest sardo, (tramite due sue operatrici) ha svolto opera di informazione turistica per i passeggeri in arrivo nel Sogaer info point dell'aereoporto Cagliari Elmas per un totale di 24 ore a operatrice

2006
Gennaio: inizio attività quattordicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica
Maggio 2006 Partecipazione alla manifestazione internazionale "La nuit dees musees"
Adesione al sistema turistico locale provincia Carbonia Iglesias (CI)
Organizzazione inaugurazione Nuovo museo archeologico "Ferruccio Barreca".
Giugno Luglio 2006 Organizzazione conferenze dal titolo "Incontri del Dottorato" I FENICI A SANT'ANTIOCO tenutosi presso il Museo Archeologico di Sant'Antioco dal 21/06 al 28/07/2006.
Novembre 2006 acquisita certificazione di qualità con RINA UNI EN ISO 9001:2000
Dicembre 2006 Costituzione consorzio turistico con cooperative culturali del territorio denominato "Cultur Coop".

2007
Gennaio: inizio attività quindicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica
Marzo 2007 partecipato quale relatori alla fiera BIG BLU di Roma alla conferenza "La mappatura del Mediterraneo una missione impossibile? Sulki città sommersa ipotesi di gestione area mare."
Aprile 2007 partecipato alla fiera del turismo di Barcellona
16/04/2007 Inizio corsi di riqualificazione programma PARNASO finanziati dalla Regione Sardegna frequentati da 17 operatori museali divisi in due corsi:
Scheda Progetto L: Tecnico dei servizi educativi operante in Musei e/o siti archeologici, storici monumentali e simili (ambito umanistico).
Scheda Progetto P: Tecnico dei servizi educativi con funzione di promozione esterna, operante in siti culturali-ambientali valorizzati
Maggio 2007 Partecipazione alla manifestazione internazionale "La nuit dees musees" e alla manifestazione MONUMENTI APERTI.
Giugno 2007 in collaborazione con l'Istituto Superiore di Etnografia di Nuoro e partecipato con uno stand al Festival dell'Etnografia che si è tenuto a Nuoro dal 23 al 26 giugno.
Agosto 2007 organizzazione in collaborazione con la cantina sociale di Sant'Antioco della manifestazione CALICI DI STELLE.
Settembre 2007 adesione e firma protocollo sul progetto "Strada del Carignano del Sulcis" Promosso dalla provincia di Carbonia e Iglesias STL del comitato promotore.
Novembre 2007 i 9 corsisti frequentanti il corso IFOLD L1 sono partiti per frequentare uno stage presso le realtà museali Venete.
Dicembre 2007 Inizio corsi di riqualificazione programma PARNASO finanziati dalla Regione Sardegna frequentati da 03 operatori museali. Scheda progetto J "Operatore per i servizi di custodia e manutenzione presso siti archeologici, musei, aree culturali ambientali valorizzate".

2008
Gennaio: inizio attività sedicesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica.
Sono continuati i corsi di riqualificazione programma PARNASO finanziati dalla Regione Sardegna frequentati da 20 operatori museali divisi in due corsi:
Scheda Progetto L: Tecnico dei servizi educativi operante in Musei e/o siti archeologici, storici monumentali e simili (ambito umanistico).
Scheda Progetto P: Tecnico dei servizi educativi con funzione di promozione esterna, operante in siti culturali-ambientali valorizzati
Scheda progetto J "Operatore per i servizi di custodia e manutenzione presso siti archeologici, musei, aree culturali ambientali valorizzate".
20 Gennaio adesione alla giornata sui beni immateriali organizzata dal Ministero dei beni culturali, con l'organizzazione di un convegno e un laboratorio didattico dal titolo "La giornata dei bambini di ieri e di oggi".
Febbraio 2008 nei giorni1,2,3 Partecipazione a Roma Presso il Vittoriano alle tre giornate di incontri e seminari sui "Beni Immateriali".
Sempre a febbraio 2008 gli 8 corsisti frequentanti il corso IFOLD P sono partiti per frequentare uno stage presso le realtà museali Umbre.
Marzo e aprile 2008. Partecipazione alla fiera del Turismo organizzata a Sant'Antioco dal Comune stesso, con l'allestimento di stand sul Museo Archeologico e Museo Etnografico, e l'organizzazione di alcuni laboratori didattici per scolaresche e bambini.
Aprile 2008 i 3 corsisti frequentanti il corso PARNASO scheda J sono partiti per frequentare uno stage presso le realtà museali Campane.
Dal 25 al 31 maggio la cooperativa ha partecipato con il proprio stand alla manifestazione sulle isole minori tenutasi a Portoferraio nell'isola d'Elba, partecipando alle conferenze e ai vari dibattiti.

Maggio 2008, il giorno 18, Organizzata una giornata in piazza con la collaborazione del Comune di Sant'antioco, IFOLD, Comune di Padova dal titolo il "Museo Va in piazza" con l'esecuzione di vari laboratori aperti a tutti sia adulti che bambini.
Maggio 2008, il giorno 17 Si è tenuta la "Notte dei Musei" (Manifestazione Europea organizzata dal ministero della cultura francese) con ingresso gratuito fino alle due della notte, con l'organizzazione a cura della cooperativa Archeotur di un concerto al museo archeologico e buffet con degustazione di prodotti tipici e vini locali della cantina Sardus Pater di Sant'Antioco.
Il 24 e 24 maggio 2008 il Comune di Sant'Antioco ha aderito alla manifestazione "Monumenti aperti " e gli operatori Archeotur sono stati impegnati nel preparare i ragazzi delle scuole che hanno adottato il monumento o l'area archeologica, aiutandoli ad accompagnare i visitatori del Museo archeologico e del Tophet ed a preparare i costumi che i ragazzi hanno poi indossato durante la manifestazione.
Giugno 2008 tutti e 20 gli operatori impegnati nei corsi Ifold hanno svolto gli esami, superati a pieni voti, per la qualifica dei vari corsi in cui erano impegnati
Luglio 2008. La cooperativa Archeotur ha partecipato alla notte bianca della cultura indetta dall'Amministrazione comunale di Sant'Antioco, con l'apertura notturna gratuita delle aree gestite. Padrino della manifestazione è Stato il noto personaggio Sgarbi.
Agosto 2008. La cooperativa Archeotur ha collaborato con l'Amministrazione Comunale e la Cantina Sociale "Sardus Pater" di Sant'Antioco all'organizzazione della manifestazione "Calici di Stelle" tenutasi il 9-10, con una fiera enogastronomia per le vie del centro storico e la degustazione dei vini delle Cantine Sardus Pater di Sant'Antioco.
L'11 e il 12 agosto, presso il Museo Etnografico di Sant'Antioco sono state organizzate, in collaborazione con il gruppo di lettura "Il Gabbiano" di Sant'Antioco, di lettura di alcune opera di autori locali.
Da Ottobre 2008 a marzo 2009La cooperativa Archeotur ha prestato al museo di Scienze naturali di Lugano, materiale vario sul "Bisso" per una mostra che avrà inizio il 19 ottobre 2008 e si concluderà a marzo 2009.
Settembre 2008 La cooperativa Archeotur ha attivato i servizi educativi. Inizio attività promozionale con le scuole di ogni ordine e grado per le attività laboratoriali da svolgere nel corso dell'anno scolastico 2008/2009.
Da Ottobre 2008 fino a giugno 2009 Realizzazione dei vari ed articolati laboratori didattici rivolti alle scuole primarie e secondarie.
Dicembre 2008 Partecipazione al seminario regionale progetto PAN presentazione dei risultati, tenutosi presso il centro servizi Giovanni Lilliu a Barumini, in qualità di relatori con la relazione dal titolo "Il museo và in piazza".

2009
Gennaio 2009: Inizio attività diciasettesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica.
Organizzazione presso il museo archeologico Ferruccio Barreca della manifestazione "La Befana và al museo" rivolta alle scuole primarie locali con la realizzazione di laboratori didattici legati alla tradizione natalizia.
Febbraio 2009 Inizio progetto laboratori on-line denominato "Officina delle erbe" . I laboratori in rete svolti dal personale Archeotur hanno coinvolto diverse scuole del territorio e delle Isole Minori del Mediterraneo.
Marzo 2009 La società è presente alla costituzione della strada del vino "Carignano" all'interno del comitato promotore e del comitato tecnico, promosso dalla Provincia del Sulcis Iglesiante.
Partecipazione al convegno "Marzo è donna" tenutosi l'otto marzo nell'aula consiliare con una relazione dal titolo "sogniamo giocando al museo".
15 Marzo 2009 Organizzazione e realizzazione della manifestazione, nelle sale del Museo Archeologico, "Le donne di Sulky" in collaborazione con Liceo Scientifico "Lussu" "Auser" e scuola media di Tratalias.
Aprile 2009 Collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Sant'Antioco Per l'organizzazione del concorso di arte contemporaneo dal titolo "L'Arciere". Allestimento della mostra di arte contemporanea all'interno del museo e organizzazione della premiazione alla presenza di Vittorio Sgarbi.
Maggio 2009 Il Comune di Sant'Antioco ha aderito alla manifestazione "Monumenti aperti " che si è svolta nei giorni del 30 e 31. Gli operatori Archeotur sono stati impegnati nel preparare i ragazzi delle scuole che hanno adottato il monumento o l'area archeologica, aiutandoli ad accompagnare i visitatori del Museo archeologico e del Tophet ed a preparare i costumi che i ragazzi hanno poi indossato durante la manifestazione, offrendo ai visitatori visite guidate teatralizzate e in costume del periodo fenicio punico e romano.
Organizzazione e realizzazione presso il museo archeologico, in occasione della "Notte dei Musei" , di un concerto della scuola di musica locale al quale è seguita una degustazione di prodotti tipici locali.
Giugno 2009 Partecipazione a Tratalias al convegno conclusivo del progetto sui laboratori on-line denominato "Officina delle erbe" che ha coinvolto varie scuole del territorio e delle piccole isole.
Su invito dei musei Civici di Padova e l'istituto formazione IFOLD, la cooperativa ha partecipato, con una relazione del vicepresidente, a Padova alla conclusione dei lavori relativi ai corsi di riqualificazione di tutti gli operatori delle società che si occupano della gestione e manutenzione dei beni culturali in Sardegna e che hanno svolto attività di stage nelle realtà museali venete.
Luglio 2009 Organizzato presso la sala dei leoni del Museo Archeologico un concerto della scuola civica di musica e della corale Sulcitana.
Agosto 2008. La cooperativa Archeotur ha collaborato con l'Amministrazione Comunale e la Cantina Sociale "Sardus Pater" di Sant'Antioco all'organizzazione della manifestazione "Calici di Stelle".
Settembre 2009 in collaborazione con l'Istituto Superiore di Etnografia di Nuoro si è partecipato con uno stand al Festival dell'Etnografia che si è tenuto a Nuoro dal 10 al 15 settembre.
Dal 1° settembre 2009 al 30 marzo 2010 si è svolta attività didattica all'interno delle aree gestite, offrendo un ampio campionario di laboratori vari.
Collaborazione alla manifestazione "Il ritorno dell'Arciere".
Ottobre 2009. Da ottobre a Dicembre 2009 i soci Archeotur hanno partecipato a corsi di aggiornamento sulla didattica museale e la comunicazione organizzati dall'istituto formazione IFOLD.
Novembre 2009. Organizzato, presso il museo archeologico di Sant'Antioco, in collaborazione con STL Carbonia Iglesias, Comune Sant'Antioco e ente di formazione IFOLD, un seminario dal titolo "La didattica ed il territorio"
Organizzata all'interno del museo archeologico la seconda edizione della manifestazione dal titolo il "Museo Va in piazza" con l'esecuzione di vari laboratori aperti a tutti sia adulti che bambini.
Estensione della certificazione di qualità norma UNI EN ISO 9001:2008 ai laboratori didattici.
Dicembre 2009 Organizzazione, in collaborazione con il Comune di Sant'Antioco e il CCN (ente patrocinante) della manifestazione "Merenda al museo".

2010
Gennaio 2010: Inizio attività diciottesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica.
Organizzata manifestazione "La Befana và al museo" II edizione sponsorizzata dal Comune di Sant'Antioco e dal CCN proponendo diversi laboratori didattici.
Marzo 2010: Si è conclusa l'attività di laboratori didattici con le scuole del territorio. Tale attività si svolge da settembre a marzo.
Aprile 2010: Collaborazione con l'Amministrazione Comunale per organizzazione della seconda edizione del concorso d'arte contemporanea "ARCIERE".
Maggio 2010: Collaborazione e organizzazione con il Comune di Sant'Antioco della manifestazione "Monumenti Aperti" che si è tenuta il 22 e 23 maggio.
Giugno 2010: in qualità di membro del comitato promotore della Strada del "Carignano del Sulcis" alcuni soci, su invito della provincia Carbonia Iglesias, hanno partecipato al tour educational in Franciacorta.
Organizzazione della manifestazione "R'Estate al museo" , attività laboratoriali per bambini dai 6 ai 12 anni.
Giugno luglio 2010: Organizzazione logistica delle Conferenze della "Summer School" tenutesi al Museo Archeologico in occasione dei lavori di scavo al "cronicario" a Sant'Antioco.
Visita guidata settimanale presso lo scavo del "Cronicario a Sant'Antioco.

Luglio 2010: Organizzazione della manifestazione "Le donne di Sulky" un viaggio tra le donne puniche in occasione della trasmissione "I popoli del mare " condotta da Susy Blady e Patrizio Roversi.
Agosto 2010: Collaborazione con la Cantina sociale di Sant'Antioco "sardus Pater" per la buona riuscita della manifestazione "Calici di stelle".
Il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati secondo quanto previsto dalla Legge 196/03
Novembre 2010: . Organizzato, presso il museo archeologico di Sant'Antioco, in collaborazione con Comune Sant'Antioco , un seminario dal titolo "Il museo ed il territorio" con presentazione delle attività svolte durante l'anno e delle nuove attività didattiche per l'annualità 2010/2011.

2011
Gennaio 2011: Inizio attività dicionnovesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.
Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e e Studio '87, che riguarda la gestione del museo etnografico, del villaggio ipogeo, del fortino sabaudo, dell'archivio storico e la necropoli punica.
Organizzata manifestazione "La Befana và al museo" III edizione sponsorizzata dal Comune di Sant'Antioco e dal CCN con la realizzazione di varie attività didattiche.
Gennaio – febbraio – marzo – aprile 2011: Svolgimento attività didattiche presso le aree gestite dalla cooperativa.
Febbraio 2011: La cooperativa ha collaborato all'organizzazione della degustazione guidata dei vini delle Cantine della Strada del Carignano tenutosi presso il museo archeologico di Sant'Antioco in data 05 febbraio 2011.
Aprile 2011: Collaborazione con l'Amministrazione Comunale per l'organizzazione della manifestazione inaugurale della Settimana della cultura, svoltasi dal 09 al 17/04/2011, presso il museo archeologico di Sant'Antioco con lo svolgimento di un concerto.
09/04/2011 Partecipazione, in qualità di componente del comitato tecnico della "Strada del Carignano del Sulcis", alla manifestazione fieristica "Vinitaly" di Verona per la presentazione della strada.
Maggio 2011:In qualità di componente del comitato tecnico della "Strada del Carignano del Sulcis" partecipazione alla manifestazione Wine festival di Roma, come relatore per la presentazione del territorio del Sulcis Iglesiente in relazione alla Strada del Carignano.
Collaborazione con l'Amministrazione Comunale per l'organizzazione della manifestazione "La nuit des museés" che si è tenuta al museo archeologico di Sant'Antioco con concerto e degustazione di prodotti tipici del territorio.
Maggio: Collaborazione e organizzazione con il Comune di Sant'Antioco della manifestazione "Monumenti Aperti" che si è tenuta il 21 e 22 maggio.
Giugno: 3 giugno Partecipazione in qualità di relatori al Convegno Regionale dell'AGCI a Cagliari con la presentazione della Cooperativa e delle attività che svolge.
Giugno: 26 giugno presso il Museo Archeologico organizzazione del Concerto della Corale Sulcitana
Giugno- Luglio 2011 Visite guidate settimanali presso lo scavo del "Cronicario a Sant'Antioco.
Luglio: Organizzazione della manifestazione "R'Estate al museo" con attività laboratoriali per bambini dai 6 ai 12 anni presso il Museo Archeologico per due settimane
Luglio: 11 luglio Apertura e gestione in Ati con la Cooperativa Mediterranea di Carbonia dell' Infopoint Provinciale sito a Sant'Antioco Lungomare Silvio Olla
Settembre: Inizio attività di Docenza di 200 ore nel Corso di Operatore Museale organizzato dal CFRP di Carbonia.
Collaborazione con l'Amministrazione Comunale alla realizzazione della Mostra fotografica presso il Museo Archeologico "L'alba di Sulky".
Ottobre: Partecipazione alla Fiera Girotondo a Cagliari il 26-27-28 ottobre.
Novembre: inizio svolgimento Attività Didattiche presso le Aree gestite dalla Cooperativa.
Dicembre: Partecipazione alla Fiera dell'Orientamento Scolastico a Carbonia il 1-2 dicembre.
17 dicembre: Organizzazione il presso il Museo Archeologico di Sant'Antioco, in collaborazione con Comune Sant'Antioco del Seminario dal titolo "Il museo nel territorio" con presentazione delle attività svolte dalla Coop. durante l'anno e delle nuove attività didattiche per l'annualità 2011/2012.
Nel corso dell'anno 2011 la Cooperativa Archeotur ha ospitato presso le aree gestite 7 giovani laureati che hanno avuto come tutor del tirocinio il vicepresidente della società

2012

Gennaio 2012: Inizio attività ventesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.

Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e Studio '87, che riguarda la gestione del Museo Etnografico, del Villaggio Ipogeo, del fortino Sabaudo, dell'Archivio Storico e la Necropoli punica

Gennaio: Continuazione della gestione dell'Infopoint Provinciale

Febbraio: 25 Febbraio Collaborazione con l'Amministrazione Comunale per l'organizzazione della presentazione del libro di prof. Bartoloni "Fenici al volo" presso il Museo Archeologico di Sant'Antioco.

Febbraio: proroga della gestione dell'Infopoint Provinciale sino ad Aprile 2012.

Marzo: 30 marzo conclusione della Attività Laboratoriali programmate con le Scuole che hanno avuto inizio a novembre 2011.

Marzo: attivazione di 2 nuovi tirocini formativi che hanno come tutor il vicepresidente della società.

Aprile. Organizzazione e svolgimento attività di stage da parte degli allievi del corso per "Operatore museale" n. 090457 per numero 20 ore presso le aree gestite dalla cooperativa Archeotur a Sant'Antioco

Collaborazione con la direzione scientifica del museo archeologico per la realizzazione della mostra ""IL GIOIELLO: ieri, oggi e domani"" in occasione della settimana della cultura.

Gennaio Febbraio Marzo Aprile: Svolgimento attività laboratori didattici

Maggio: Il primo maggio Apertura e gestione (per nuova gara appalto) in Ati con la Cooperativa Mediterranea di Carbonia dell' Infopoint Provinciale sito a Sant'Antioco Lungomare Silvio Olla sino a Dicembre 2012.

Conclusione docenza di 200 ore nel Corso di Operatore Museale organizzato dal CFRP di Carbonia.

Collaborazione e organizzazione con il Comune di Sant'Antioco della manifestazione "Monumenti Aperti" che si è tenuta il 12 e13 maggio.

Giugno: Organizzazione concerto della "Corale Sulcitana" presso il museo archeologico

Giugno Luglio Agosto: Attività di tutoring aziendale stage Corso n. 0111250 di "tecnico della organizzazione di viaggi/escursioni/visite di carattere naturalistico, storico, artistico" organizzato da IAL Sardegna.

Agosto: Collaborazione con la Cantina sociale di Sant'Antioco Sardus Pater" e l'Amministrazione Comunale di Sant'Antioco "per la buona riuscita della manifestazione "Calici di stelle".

Settembre Ottobre: inizio svolgimento Attività Didattiche presso le Aree gestite dalla Cooperativa.

Dicembre: Chiusura per scadenza termini gara appalto Info point provinciale.

 

2013

Gennaio 2013: Inizio attività ventunesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.

Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e Studio '87, che riguarda la gestione del Museo Etnografico, del Villaggio Ipogeo, del fortino Sabaudo, dell'Archivio Storico e la Necropoli punica

Gennaio Febbraio Marzo Aprile: Svolgimento attività laboratori didattici

Aprile: Collaborazione con la Direzione scientifica del museo archeologico (MAB) e l'Amministrazione Comunale di Sant'Antioco per nuovo allestimento e inaugurazione nuova collezione.
Maggio 18  Organizzazione Notte dei musei con l'evento "Habemus in cena" presso il museo archeologico (MAB).

Giugno-Luglio Summer School e visite guidate guidate dal MAB per il Cronicario

Luglio 19 Organizzazione serata musicale al Museo con la Corale Sulcitana

 

2014

Gennaio 2014: Inizio attività ventidueesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.

Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e Studio '87, che riguarda la gestione del Museo Etnografico, del Villaggio Ipogeo, del fortino Sabaudo, dell'Archivio Storico e la Necropoli punica

Gennaio Febbraio Marzo Aprile: Svolgimento attività laboratori didattici

Maggio Monumenti Aperti

Maggio 17  Organizzazione Notte dei musei presso il museo archeologico (MAB).

Giugno-Luglio Summer School e visite guidate guidate dal MAB per il Cronicario

Giugno 21 In Vino Veritas Evento e conferenze MAB

Agosto 10 “Gruttas Opertas “ Villaggio Ipogeo I edizione

Dicembre 7 Apertura Straordinaria Necropoli Visite guidate

Dicembre 27 Organizzazione Evento  I Edizione “Su Nascimentu in grutta” Villaggio Ipogeo

Dicembre 27  al 6 Gennaio  Esposizione “ Insulart” Pitture artisti locali locali MAB

 

2015

Gennaio 2015: Inizio attività ventitreesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.

Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e Studio '87, che riguarda la gestione del Museo Etnografico, del Villaggio Ipogeo, del fortino Sabaudo, dell'Archivio Storico e la Necropoli punica

Gennaio 26 al 1 Febbraio Percorso Multisensoriale “Tocchiamo la Preistoria” al MAB

Gennaio Febbraio Marzo Aprile: Svolgimento attività laboratori didattici

Maggio 1-2-3 partecipazione manifestazione “Arte e creatività

Maggio 16-17 Monumenti aperti e “La Nuit de Musée” nel MAB

Maggio Seminario “Il museo e il territorio” MAB

Maggio 30-1-2 Partecipazione “La laguna espone”

Giugno-Luglio Summer School e visite guidate guidate dal MAB per il Cronicario

Luglio” L’Emporio di Sulky” Rievocazione storica nel MAB

Agosto 16 “ Estarte “Rassegna artistica di pittura e scultura nel MAB

Agosto 17 “Gruttas Opertas “Villaggio Ipogeo

Novembre 13,14,15 Girotondo Fiera del turismo scolastico attivo

Dicembre 13 Organizzazione Evento  II Edizione “Su Nascimentu in grutta” Villaggio Ipogeo

2016

Gennaio 2016: Inizio attività venticinquesima annualità del progetto di Valorizzazione delle aree archeologiche di Sant'Antioco (Museo Archeologico - Tophet) , finanziato dalla L.R. N° 11/88 Azione 7 a/1.Continuazione del progetto in A.T.I. (associazione temporanea d'impresa) tra le cooperative Archeotur e Studio '87, che riguarda la gestione del Museo Etnografico, del Villaggio Ipogeo, del fortino Sabaudo, dell'Archivio Storico e la Necropoli punica

Gennaio Febbraio Marzo Aprile: Svolgimento attività laboratori didattici

Marzo 11,12,13 2° Partecipazione “EXPO del Turismo scolastico” Barumini

Aprile 9 Inaugurazione Mostra d’arte itinerante “Antioco il Santo venuto dal mare” nel MAB

Aprile 23-24 Monumenti aperti

Maggio 1,2 Partecipazione  Manifestazione in piazza Fiera” arte e creatività”

Maggio 21” La nuit de Musée” nel MAB

Giugno Partecipazione e relazione Convegno Santa Giusta” Itinerari  archeologici”

Giugno-Luglio Summer School e visite guidate dal MAB per il Cronicario

Luglio 23 “Municipium“ Rievocazione storica nel MAB

Agosto 19” Estarte “Rassegna artistica di pittura e scultura nel MAB

Agosto 20 “Gruttas Opertas “Villaggio Ipogeo III edizione

Ottobre-Novembre Tirocinio formativi con l’Istituto di Istruzine superiore G. Asproni per il percorso di Alternanza-Scuola Lavoro

Ottobre 29 al 2 novembre Partecipazione Fiera” Invitas” Cagliari

Dicembre 11 Organizzazione Evento  III Edizione “Su Nascimentu in grutta” Villaggio Ipogeo

Dicembre 17-18 Partecipazione  III “EXPO del Turismo scolastico” Barumini