Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home News Sant'Antioco e Monte Sirai protagonisti della Summer School di archeologia

La Summer School di archeologia, arrivata alla decima edizione, fa ritorno in terra sulcitana: a partire da ieri e fino al 30 luglio prossimo, sotto la direzione dello studioso dell'Università di Sassari Michele Guirguis,che ogni anno promuove l'iniziativa, le campagne di scavo si divideranno tra Sant'Antioco e Carbonia.

 

 

foto 519224 550x340

 

 

Più nello specifico, le indagini sul campo si concentreranno sul Cronicario antiochense, antichissimo insediamento incastonato nell'attuale centro abitato, e sulle aree dell'Acropoli e della Necropoli di Monte Sirai.

 

Come da tradizione, il programma della scuola estiva terrà fede ad alcuni punti: il coinvolgimento di studenti locali e stranieri e il consueto ciclo di conferenze degli esperti.

Ogni giovedì di luglio alle 18 il Museo archeologico di Sant'Antioco, curato da Sara Muscuso, giovane archeologa del posto, ospiterà gli incontri con gli esperti della materia provenienti dagli atenei di Sassari, Siviglia, Roma e Oxford.

La decima edizione della "Summer School", che si incrocia con il decimo anniversario della nascita del museo, conta sulla collaborazione dei Comuni di Sant'Antioco e Carbonia, della società Ati Ifras e della Soprintendenza.

Fonte: L'UNIONE SARDA , Serena Cirina

22 giugno 2016