Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Rassegna Stampa Monumenti aperti
PDF  Print  E-mail  Friday, 29 May 2009 09:28
There are no translations available.

Sabato e domenica all'insegna della cultura e della tradizione a Sant'Antioco. La città, che per due giorni ospiterà Monumenti aperti 2009, si prepara ad accogliere in grande stile i visitatori.

L'edizione di questo fine settimana si prospetta interessante non solo per i siti visitabili gratuitamente sabato (dalle 16 alle 20) e domenica (dalle 9 alle ore 13 e dalle 16 alle 20) ma anche per l'organizzazione e l'impegno profuso da studenti di ogni ordine e grado, associazioni e tanti volontari che hanno preparato l'evento e si apprestano, affiancando le guide della cooperativa Archeotur e delle catacombe, a illustrare ai visitatori i monumenti loro assegnati. Quest'anno i siti culturali da visitare sono ventuno, due in più rispetto allo scorso anno. «Speriamo di superare il successo dello scorso anno - ha detto l'assessore alla Cultura Daniela Ibba - che ha visto quasi raddoppiare il numero di visitatori nei nostri siti rispetto agli anni precedenti». Chi trascorrerà il fine settimana a Sant'Antioco potrà così conoscere il grande patrimonio archeologico e culturale che da almeno cinquemila anni testimonia l'importanza che l'isola ha avuto nella storia più antica del Mediterraneo.

Fonte: Tito Siddi, L'Unione Sarda

 
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11410147-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}