Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Rassegna Stampa Una notte al museo alla scoperta del passato
PDF  Print  E-mail  Tuesday, 13 May 2008 09:14
There are no translations available.

P asseggiata sotto le stelle sabato notte a Sant'Antioco per scoprire il passato.

 È questa in sintesi “La nuit des musées”: per una notte anche a Sant'Antioco, come in tante altre città d'Europa, andrà in scena l'edizione 2008 di “La notte dei musei". In scena non sarà solo il passato remoto e prossimo di Sant'Antioco, ma anche musica e degustazioni di prelibatezze locali. Ad aprire il sipario saranno il museo archeologico “Ferruccio Barreca” ed il museo etnografico “Su magasinu de su Binu”. L'appuntamento è stato organizzato dal Comune che, in collaborazione la Cooperativa Archeotur, ha aderito all'appuntamento archeologico e culturale del prossimo 17 maggio promosso in tutta Europa dalla direzione dei musei di Francia con l'Icom. «Speriamo che il tempo ci assista per una notte magica dove i cittadini di Sant'Antioco - dice l'assessore alla cultura Daniela Ibba - avranno occasione di conoscere gli antichi tesori prima della calca di monumenti aperti in programma il fine settimana successivo. Sabato dunque, dalle 20 a mezzanotte, sarà possibile visitare gratuitamente i due musei. «Un'operazione importante per avvicinare la gente alla cultura e alla loro storia - dice il direttore del museo Piero Bartoloni - iniziativa che dovrebbe essere incrementata anche in estate e non lasciata solo ad una occasione». Ma non sarà solo una passeggiata sotto le stelle per ammirare i reperti archeologici. La serata sarà anche animata nel parco giardino del museo da un concerto tenuto da giovani musicisti del Conservatorio di Cagliari e da una degustazione eno-gastronomica offerta dai produttori locali ai visitatori del museo.

Fonte: TITO SIDDI, L'Unione Sarda

 

 
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11410147-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}