Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Rassegna Stampa il 9 gennaio apre il museo
PDF  Print  E-mail  Saturday, 24 December 2005 08:05
There are no translations available.

È ufficiale: il 9 gennaio apre il museo archeologico comunale Barreca.

‹‹Sono contento, è un bel giorno per la comunità - dice il sindaco Baghino - era uno degli obiettivi dell’amministrazione ed è un regalo di nuon anno per Sant’Antioco». La data è stata decisa insieme al soprintendente ai Beni Archeologici Vincenzo Santoni. L’apertura, anche dopo il completamento del percorso museale effettuato dal direttore onorario Piero Bartoloni, era messa in dubbio dalla fine dei finanziamenti regionali ma l’altro giorno la Giunta regionale ha comunicato che il finanziamento è prorogato di un anno. Non ci sono ostacoli per l’apertura della struttura che ha un’importanza notevole per l’economia e la cultura non solo cittadina ma anche regionale. ‹‹Ho chiamato l’assessore Pilia per ringraziarla e ringraziare la Giunta regionale - prosegue Baghino - Il museo, uno dei più importanti al mondo per la cultura fenicio punica, è un fiore all’occhiello. Ho invitato l’assessore alla inaugurazione, vogliamo che sia una festa per la città».
I lavori per la costruzione del museo sono iniziati negli anni Settanta e dopo diversi problemi, dovuti al fallimento dell’impresa costruttrice ed al passaggio del finanziamento dallo Stato alla Regione e poi al Comune, sono stati terminati da circa un anno e mezzo. Poi la decisione dell’Amministrazione di affidarne la direzione al docente universitario Piero Bartoloni che nel giro di un anno è riuscito a completare il lavoro di sistemazione della struttura, grazie al contributo dell’Università di Sassari. A garantire l’apertura della struttura dovrebbero esser i dipendenti dell’Archeotur, la coop che da anni gestisce le aree archeologiche.


Fonte:  Carlo Floris, La Nuova Sardegna

 
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11410147-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}