Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Rassegna Stampa Un week-end a caccia dei tesori dell isola
PDF  Print  E-mail  Friday, 21 May 2004 09:11
There are no translations available.

Il Comune di Sant’Antioco aderisce alla manifestazione Musei Aperti.

 

Grazie alla collaborazione delle Associazioni, delle Coop che gestiscono il patrimonio culturale ed archeologico e grazie alla collaborazione della Basilica di Sant’Antioco sarà possibile far conoscere l’immenso patrimonio culturale ed archeologico che l’isola offre ai suoi visitatori. Hanno collaborato alla manifestazione l’associazione Italia Nostra, le cooperative Archeotur e Studio 87 e il Rettore della Basilica. I monumenti da visitare a partire dal pomeriggio di sabato sono: l’Archivio storico, le Catacombe e la Basilica di Sant’Antioco, il Tophet, il Museo Archeologico e quello Etnografico, il villaggio ipogeo e la Torre di Cannai. La Torre sarà visitabile nel pomeriggio di sabato dalle 14 alle 18 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, gli altri monumenti saranno visitabili sabato dalle 16 alle 20 e domenica 24 dalle 9 alle 20. Naturalmente le visite in chiesa sono sospese quando vi si svolgano delle funzioni religiose. Fonte: Carlo Floris, La Nuova Sardegna

 
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11410147-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}