Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)
Sei qui Home Rassegna Stampa gestione is gruttas
PDF  Print  E-mail  Tuesday, 20 March 2001 17:19
There are no translations available.


Una cooperativa gestirà le visite turistiche nell'ipogeo di Is Gruttas

Aumentano le offerte culturali turistiche. Nei giorni scorsi il comune ha affidato la cooperativa Archeotur la gestione del villaggio Ipogeo, meglio noto come“Is Gruttas”, e il forte sabaudo recentemente ristrutturato. L’affidamento del forte sabaudo è stato eseguito sino all’inaugurazione, prevista per la festa del patrono, per garantirne la custodia per evitare atti vandalici. Diverso invece l’affidamento della gestione degli ipogei. «Intendiamo consentire la fruizione di questi beni a tutta la popolazione- dice il sindaco Virginio Locci - anche con lo sfruttamento degli ipogei per attività culturali, artigiane e turistiche compatibilmente con la realtà archeologica ». Con l’affidamento della gestione alla cooperativa Archeotur degli ipogei di via Necropoli aumenterà sensibilmente il circuito culturale di cui i visitatori e turisti potranno usufruire a Sant’Antioco. La visita alle antichità cittadine diventa adesso un itinerario vasto e diversificato forse unico nel suo genere in altre realtà archeologiche. Offre al visitatore una prospettiva articolata su usi e costumi e vita civile,politica e religiosa dei popoli che hanno abitato nei secoli l’isola. «La nostra attenzione verso il circuito archeologico che stiamo realizzando in città non si ferma certamente qui - afferma l’assessore ai Lavori pubblici Sergio Fois - continueremo ad operare destinando ancora parte delle prossime annualità dei fondi per i centri storici».

Fonte: Tito Siddi, L'Unione Sarda

 
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11410147-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}